martedì 4 aprile 2017

Sono qui....


Eccomi.
Sono qui. 


Quel fine dicembre del 2007 sarà difficile possa dimenticarlo. Io, che a stento ricordo cio' che ho fatto due giorni fa.
Dopotutto, sapevo già che l'avrei ricordato per sempre. Che mi avrebbe cambiato la vita e che tutto non sarebbe piu' potuto essere mai lo stesso...

La sera,tornavo a casa e pensavo che mi sarebbe piaciuto scrivere di dolci. Parlarne con qualcuno...
In fondo , mi sentivo isolata. Con troppo mare intorno ai fianchi e nessuna possibilità di comunicare...
L'idea di poterlo fare mi dava un senso di consolazione e di tepore. Ma non riuscivo proprio neppure a capire come si potesse fare.

Lo devo a Laura Presilla se un giorno di gennaio dell'anno seguente trovai il coraggio di sedermi di fronte al computer e pubblicare il mio primo post.
Se mi fermo un attimo e ci penso, mi vedo passare davanti tutte le ore e le sere trascorse a scrivere. E alla gioia che il farlo mi ha dato. Nonostante, non avessi un obiettivo. Uno scopo. 

Solo scrivere di dolci. E rintanarmi per poche ore in un mondo in grado di isolarmi dal resto.
Peccato.
In fondo, non gli ho dedicato molto tempo. Non tanto quanto avrei voluto.
E dire che , in tutti questi anni, mi ha fatto cosi  tanta compagnia. 

Come cambiano le persone, cambiano le cose.
E come un'altra volta, ho pensato che solo Sara Bardelli potesse capire come doveva essere questo angolo di Pasticceria. Semplice. Essenziale. Con la ricetta e le emozioni della ricetta in primo piano.
L'ho aspettata.
Ho atteso che avesse qualche ora per me perchè mi è parso un segno che questa parola....nascita....ci accomunasse, pur nelle sue sterminate differenze...

Stasera, qualcosa nell'aria mi rimanda a quel dicembre del 2007.

E non posso che ringraziare tutti quelli che hanno trovato il tempo di venire, qui, a trovarmi.
Chiedo loro scusa per le imprecisioni che talvolta hanno trovato. Desolata se talvolta la preparazione non ha trovato il loro consenso
Ma sono certa  abbiano capito che queste sono le cose che amo, quelle che inseguo lungo il corso della settimana, nello svolgersi di faticose ore di lavoro e di affanni.

Ringrazio le mie amiche e i miei amici.
Che mai mi hanno negato il sostegno e il conforto. Che mi hanno regalato ricette e suggerito preparazioni.

Grazie a Maurizio Santin. Che, come ho detto una volta, mi ha spalancato le porte del Palazzo della Pasticceria. Mi ha consentito di entrare in un mondo incantato e di percorrere una strada che ha oltrepassato il mare e raggiungere persone e luoghi e cose che mai avrei pensato di incontrare e conoscere.

Io ci sono. Sono ancora qui....
A sognare, realizzare, ideare, copiare, inventare dolci in grado di darmi gioia. Con la speranza di condividerla con chi legge....

Sono pronta per il prossimo dolce. La Dobos di Maurizio Santin. 
Che l'abito sarà pure differente ma il cuore, rosso come questa glassa, quello, e' sempre lo stesso....




Rossa come il cuore.... 


SHARE:

52 commenti

  1. Bellissimo! Grande grandissima Pinella!
    Ti seguo sempre :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avrai intenzione di mollarmi?????❤

      Elimina
  2. Ciao Pinella, sono stata fortunata ad incontrare il tuo blog e ad avicinarmi al mondo della pasticceria attraverso i tuoi racconti. Avevo provato a conoscere anche il Cuoco Nero nello stesso periodo, ma non è stato amore a prima vista, come quello per te(ricette,racconti ma sopratutto la tua personalità). Augurissimi per l'atto due di questa belissima opera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni cosa ha il suo tempo
      Le proprie combinazioni

      Elimina
  3. Ciao Pinella, sono stata fortunata ad incontrare il tuo blog e ad avicinarmi al mondo della pasticceria attraverso i tuoi racconti. Avevo provato a conoscere anche il Cuoco Nero nello stesso periodo, ma non è stato amore a prima vista, come quello per te(ricette,racconti ma sopratutto la tua personalità). Augurissimi per l'atto due di questa belissima opera!

    RispondiElimina
  4. Bella questa casa nuova; ci troveremo bene come siamo stati bene nell'altra

    RispondiElimina
  5. Che dirti?? Un enorme grazie per averci aperto la porta di questa tua nuova bellissima casa,la prossima sara'una reggia perche la regina dei dolci é li che deve abitare e questa corona rossa ti calza a pennello :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccomi, compagna di dolci !!! Grazie!!!!!

      Elimina
  6. Amica mia bella hai un cuore grande grande grande .....e io ti voglio strabene❤️❤️😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io te ne voglio di piu❤❤❤❤❤❤

      Elimina
  7. Risposte
    1. Ci vediamo preso, Bologna!!!!😂❤❤❤❤❤❤❤

      Elimina
  8. Le creazioni di Sara si riconoscono, e sono uniche, complimenti :)

    RispondiElimina
  9. Per noi amanti e sognatori della pasticceria lei ha un dono immenso! La sua bravura e la sua generosità ci permettono di condividerne sempre un pezzetto in questa sua casa ora ancora più elegante. Grazie per tutti i consigli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I dolci sono così
      Nascono e si regalano....

      Elimina
  10. io ci sono
    si sta bene qui, con te <3

    RispondiElimina
  11. Complimenti per la nuova casa bellissima! Ti seguo da tanto e continuerò a farlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io verso di te! Sei bravissima!!!!

      Elimina
  12. E io che pensavo cambiassi casa "fisicamente"...
    Però, che luce in questa nuova casa, sarà la glassa rossa come il cuore..
    Complimenti come sempre per tutto quel che fai e per l'eleganza e la bellezza che ne viene fuori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In un certo senso e' stato un trasloco....❤

      Elimina
  13. magnifica la veste nuova del blog... molto moderna e accattivante... e te lo dico proprio da qui, dove ti ho conosciuta....

    RispondiElimina
  14. Grazie a te cara Pinella. Ci spalanchi le porte della tua casa e ci fai visitare ogni angolo non tieni nulla per te. Per me che ti ho conosciuta personalmente so che sai spalancare anche le porte del tuo cuore.
    Sei una grande persona, come ne ho conosciuto poche in questa vita.
    Grazie per ciò che condividi con noi ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mia carissima! L'affetto e' ricambiato❤

      Elimina
  15. Sei un esempio e mi piaci, grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero riuscirai a trovarti bene....
      Grazie!!!!!

      Elimina
  16. Hai ragione, essenziale...e bellissimo! Quando i dolci sono così perfetti e affascinanti non c'è bisogno di altro.

    RispondiElimina
  17. Mi rallegro con te, è magico quello che stai realizzando ...come fatina sei tutt'altro che amatoriale! Ad maiora!
    Lucia

    RispondiElimina

  18. Complimenti e auguri! Sono contentissima per te (hai compiuto per un'impresa che ha del magico - anche se la pasticceria è seriamente scientifica - e come "fatina" sei tutt'altro che amatoriale!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh....il tempo passa, mia cara, tante cose sono avvenute
      Grazie per il tuo affetto!

      Elimina
  19. Affascinante questa tua nuova "casa" come affascinanti sono le tue realizzazioni che con grande generosità condividi con tutti noi. Grazie

    RispondiElimina
  20. La pasticceria è poesia magia sogno..che si espande ad ogni boccone assaporato nella nostra bocca che esplode nella nostra testa e rimane nei nostri ricordi indelebile ..Pinella ti ho scoperto da tempo ti seguo con tanta ammirazione mi fai sognare sempre..con sincera stima..anche per questa nuova elegantissima dimora..

    RispondiElimina
  21. Ti ringraZio tantissimo e non mancare di accompagnarmi.....

    RispondiElimina
  22. Ciao Pinella. Sono una mamma di una bimba di 17 mesi, ho pochissimo tempo ma quando trovo quel attimo corro ad aprire il tuo blog. Più delle volte solo per leggere ed ammirare... Sei bravissima, meravigliosa, sei una grande inspirazione per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felicissima di sapere che ti sono di compagnia!!!!
      A preso, allora!

      Elimina
  23. Ma che bella questa casa nuova! Auguri!!!
    Comunque una casa per quanto bella non sarebbe nulla senza chi ci abita, e qui posso affermare con certezza che la padrona di casa è sempre presente, accogliente e generosa.
    Grazie come sempre, sei una fonte inesauribile di idee e un'ispirazione alla creatività.
    Felice di essere spesso ospite a casa tua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie, Alessandro!
      Allora ci rivedremo presto!

      Elimina
  24. cara Amica, augurissimi per questa tua nuova casa, ti troverai bene perchè noi ti faremo compagnia sempre e comunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tere, grazie di cuore! La tua presenza è per me motivo di gioia!PS quando ci vediamo???

      Elimina
  25. Ormai Facebook mi ha inglobato virtualmente nei suoi percorsi unici della pasticceria,ma un salto a leggermi le ricette qui lo faccio sempre,e ben volentieri.
    Bella la nuova veste,i dolci vabbè manco a dirlo :)

    Paolo Venturi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paolo
      Un vero piacere salutarti anche qui!

      Elimina
  26. che bello….di solito quando cambi casa, viene anche voglia di stravolgere qualcosa….ma non sempre! e spero che questa volta, tutto sia…rinnovato ma ugualmente emozionante….. Questo succede a segurti…ci si emoziona e si spalancano gli occhi alla bravura, alle creazioni così…..che ti lasciano senza parole…. in bocca al lupo Pinella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo In bocca al lupo me lo prendo tutto! E vedrò ' di farne buon uso...
      Grazie di cuore

      Elimina

Printfriendly

Template by pipdig | Customized by Sara Bardelli