venerdì 1 maggio 2015

Glaseado de mango y fruta de la pasio'n


Che bella la giornata del 1° Maggio.
Mi è sempre piaciuta tantissimo. E per  noi Sardi è una giornata ancora piu' particolare...essendo la Festa di Sant'Efisio.

Non sapete di che si tratti? Non siete mai venuti a Cagliari per questa Festa? Ma dovete assolutamente rimediare il prossimo anno. Perché sono certa ne sarete assolutamente catturati e conquistati.

Questa foto l'ha scattata la mia amica Silvana Colosio....proprio nel momento in cui le navi allungate nel porto della città salutano il passaggio del Santo in una nuvola colorata di petali di rose. La mia amica Silvana ha gli occhi, il cuore e le mani giuste per poter descrivere con le sue foto l'atmosfera di questa giornata....

Stranamente.....oggi sin dal primo mattino...è una splendida giornata di sole. In genere, aspettiamo con un gran patema d'animo ma poi, al passaggio del Santo, il Sole viene fuori in tutto il suo splendore.
Ieri sera...l'ho intuito che avrebbe girato tutto al meglio. Il sole era luminoso e caldo ed impossibile reggerne il colore, con gli occhi.

Mi è sembrato del tutto regolare tirar fuori la glassa dal frigo e cercare di stenderlo su un dolce, quel colore fatto d'oro e di luce.
E mi sono sentita cosi lievemente gioiosa ...come se quel giallo potesse, in qualche modo, scaldarmi il cuore...

Buon 1° Maggio e specialmente...Buon San'Efisio a tutti!










Glaseado de mango pasio'n( da una ricetta di Xavi Donnay)

175 g di purea di mango
75 g di purea di frutto della passione
85 g di sciroppo di glucosio
95 g di zucchero semolato
80 g d'acqua
6 g di pectina NH










Far scaldare le puree di frutta insieme all'acqua e allo sciroppo di glucosio fino alla T di 40°C-50 °C.
Unire la pectina allo zucchero e versare a pioggia sul liquido caldo, con attenzione e sempre mescolando ma senza incorporare troppa aria. Portare la miscela al bollore. Togliere dal fornello, setacciare e far raffreddare. Conservare in frigo per tutta la notte. Al momento dell'uso, scaldare la glassa al micro-onde fino a circa 35-40°C e usare subito. 


Stampa la ricetta
SHARE:

9 commenti

  1. Lo Splendore.
    [Mai stata a Cagliari in generale. So di dover rimediare.]
    Buon sabato, Pinella.

    RispondiElimina
  2. Consiglio di vedere anche la festa del pomeriggio ricchissimo di balli e canti popolari. La festa è un occasione per gustare in un colpo solo i colori della Sardegna. Per chi non conosce il primo maggio cagliaritano consiglio di visitare il sito http://www.cagliariturismo.it/it/eventi-speciali/359-festa-di-sant-efisio-17

    Carissima Pinella, con questa festa colgo l’occasione per ringraziarti, le tue ricette sono splendide, ma alcune volte non so dove reperire il materiale, oppure alcune volte non conosco gli ingredienti, ad esempio questa volta non so cosa sia la purea di mango…..in alcune parti dell'isola difficilmente si trovano. I tuoi post sono un modo molto semplice per imparare a cucinare dolci molto particolari....le tue ricette allegrano le giornate, mi fanno sognare. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una purea di un frutto che si chiama mango. Lo vendono fresco ormai in ogni market...Ti consiglio di comprare la purea online...

      Elimina
  3. Carissima Pinella il tuo blog è una meravigliosa oasi di dolcezza .
    vorrei provare questa ricetta ma non ho la pectina con cosa la posso sostituire?
    Grazie un caro saluto Maria

    RispondiElimina
  4. Questo dolce ha un colore che scalda il cuore. Sei meravigliosa

    RispondiElimina
  5. Un colore bellissimo e possibile sapere quale colorante usare .grazie mille

    RispondiElimina
  6. Ciao Pinella,
    scusa il disturbo ma vorrei delle domande URGENTISSIME...
    Posso sostituire la purea con purea di mirtilli? E posso sostituire il glucosio liquido con quello in polvere, con altro oppure ometterlo del tutto? Sarebbe possibile sostituire anche la pectina con agar agar?
    Scusa per le mille domande ma sarei molto interessato a rifare la glassa ma non ho gli ingredienti.... e l'evento per la quale servirebbe è importantissimo per me....considerando il fatto che ho solo 17 anni e la pasticceria non è che il mio hobby....
    grazie mille in anticipo e COMPLIMENTI sei bravissima. le tue creazioni sono bellissime.
    ciao

    RispondiElimina

Ti ricordo che se commenti con un account registrato ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Printfriendly

Template by pipdig | Customized by Sara Bardelli