martedì 5 febbraio 2008

Cake aux carambars




I carambars (dono di MarisaC, amica stupenda di Coquinaria...) sono delle incredibili barrette di caramello mou che impazzano in molti blogs francesi perchè si possono fondere e trasformare in succulenti torte, desserts e bonbons.

Io ho fatto un cake. Assolutamente mirabolante. Che se sei stravolta dalla stanchezza e dallo stress, una fettina ti toglie tutto (beh! non tutto...) in un attimo.

Non ci credete? Peccato....


20 carambars ( 160 g di caramelle morbide toffee)
130 g di zucchero
150 g di farina
10 g di lievito per dolci
3 uova
100 g di latte intero
150 g di burro
un nulla di sale

Ho acceso il forno a 175°C. Ho unto uno stampo antiaderente in silicone con un po' di burro. In una casseruola ho messo il latte, il burro e le caramelle carambars a scaldare finche' le caramelle si sono completamente sciolte. Ho spento e lasciato intiepidire,poi ho leggermente montato le uova con lo zucchero, ho unito la farina setacciata con il lievito e il composto di carambars. Ho versato in una teglia e fatto cuocere circa 30-40 minuti. Fare la prova stecchino. Lasciar freddare bene e rovesciare.
PS Nel caso si finiscano i carambars, si deve necessariamente andare a Parigi a comprarli....ma non credo sia un sacrificio, no?

SHARE:

3 commenti

  1. Ma il Doce de leche (mi sembra si scriva così) può andar bene lo stesso?

    RispondiElimina
  2. Ildulche de leche è una crema. Puoi' usarla ma da alla torta una consistenza un po' diversa.

    RispondiElimina
  3. ciao Pinella, complimenti per le tue meraviglie!

    Volevo chiederti: secondo te per questo dolce si possono usare le Elah?

    RispondiElimina

Ti ricordo che se commenti con un account registrato ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Printfriendly

Template by pipdig | Customized by Sara Bardelli