martedì 5 febbraio 2008

Pan di spagna ai lamponi


Ogni tanto mi riposo facendo una base. Mica è detto mi serva. Mi intriga la preparazione, la
metto in atto e poi la conservo sperando in tempi piu' adatti. Infatti, questa mi è servita per la bavarese alla vaniglia di cui ho parlato qui.
Letta sul libro di Mannori e subito (beh! non subito...) riprodotta.
Pan di spagna ai lamponi

250 g di tpt (125 gr di zucchero al velo+125 gr di farina di mandorle)
80 g di tuorli
80 g di uova
80 g di lamponi
100 g di farina
225 g di albumi
80 g di zucchero
frutti di bosco essiccati*

Ho montato il tpt con le uova e i tuorli, aggiunti pian piano. Poi, la polpa di lamponi, ma senza passarla al colino. Quindi, con la spatola ho lavorato il composto aggiungendo la farina setacciata. Nel frattempo, ho montato a neve gli albumi con lo zucchero. Una prima cucchiaiata l'ho messa nell'impasto per renderlo leggero. Il resto, pian piano, senza smontarlo. Poi ho messo tutto in una sac à poche con beccuccio liscio e largo e ho fatto delle righe sopra una teglia. Cosi l'impasto si distribuisce meglio. Ho infornato a 190°C per circa 12-15 minuti.
NOTA: Non avevo i frutti di bosco essiccati ma con il passato di lamponi non passato ho ottenuto un bel risultato.
SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Ti ricordo che se commenti con un account registrato ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Printfriendly

Template by pipdig | Customized by Sara Bardelli